Apricena, Mo’l’estate alla “Settimana della Cultura Medievale”

Apricena, Mo’l’estate alla “Settimana della Cultura Medievale”
settembre 17 11:05 2014 Stampa articolo

MOSTRAlowApricena, Mo’l’estate alla “Settimana della Cultura Medievale”

Un’altra prima nazionale per il festival che unisce tutti i territori della Daunia

Sabato 20 settembre, lo spettacolo musicale “Amor Mi Fa Cantar alla Francesca”

Nella città delle cave, sette giorni per esplorare il paesaggio della memoria e del futuro

APRICENA (Fg) – Dopo la prima tappa del 14 agosto, andata in scena a Troia sulle colline dei Monti Dauni, Mo’l’estate, il primo festival della Puglia ad adottare la formula itinerante fin dal 1994, approda ad Apricena, parte nord del Tavoliere. Sabato 20 settembre, nell’ambito della Settimana della Cultura Medievale, Mo’l’estate proporrà lo spettacolo musicale “Amor Mi fa Cantar alla Francesca” nelle vie sacre, spettacolo dedicato alle vie francigene, di e con Raffaello Simeoni quintet. L’evento è parte integrante del “Festival in rete Daunia Felice – Rete dei Festival Puglia Sounds” promossa dal PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV –  PUGLIA SOUNDS – INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO. L’opera di Raffaello Simeoni sarà eseguita da un quintetto composto dallo stesso autore (voce, strumenti a fiato e a corde), Gabriele Russo e Goffredo Degli Espositi (vielle, lire, ribeche, doppi flauti e pive), Arnaldo Vacca (percussioni) e Cristiano Califano (chitarre romantiche).

SETTIMANA MEDIEVALE. La Settimana della Cultura Medievale è un viaggio tra metafora e realtà, un percorso per scoprire quanto siano ancora fecondi i segni e profonde le radici di un passato carico di futuro. Il paesaggio esplorato è quello della memoria e delle sue proiezioni. L’elemento che unisce i lembi di un’identità senza tempo è la pietra, quella di Apricena, famosa in tutto il mondo per la sua bellezza, forza e duttilità. Un materiale utilizzato nel tempo per dare forma e volto ai simboli dell’immenso patrimonio culturale, architettonico e monumentale del nord della Puglia. La Settimana della Cultura Medievale, che ha preso il via lunedì 15, proseguirà fino a sabato 20 settembre proponendo mostre, laboratori didattici, musica e conferenze sull’archeologia, la spiritualità, e le nuove vie dei camminatori alla ricerca dei crocevia culturali che hanno fatto di questa terra un luogo di incontri, di pellegrinaggi, e uno dei teatri più luminosi della storia dell’umanità. Domani, giovedì 18 settembre, dalle 8.30, il Palazzo della Cultura si aprirà ai laboratori didattici su un tema di grande fascino, “Da Quadrona a Castelpagano: storie di principi, guerrieri e cavalieri”; in serata, alle ore 19, sipario aperto su “La ricerca dei paesaggi archeologici: da Pirro Nord a Castelpagano, progetti di recupero e valorizzazione”, una conferenza di presentazione dei risultati della campagna di scavo Pirro Nord 2014.

MO’L’ESTATE, IL FESTIVAL ITINERANTE. L’incontro con la “Settimana della Cultura Medievale” è nel codice genetico di Mo’l’estate, festival e sodalizio culturale tra i fondatori del Tourist Board “Daunia & Gargano”, un gruppo formato da associazioni, comuni cittadini, artisti e professionisti che intendono fornire il proprio contributo per sviluppare un’offerta culturale e turistica capace di integrare tutte le ricchezze del patrimonio materiale e immateriale della provincia di Foggia. Con le sue 21 edizioni, Mo’l’estate è uno dei festival più longevi e ricchi di storia in tutta la Puglia. Mo’l’estate nasce nel 1994 ed è tra le prime iniziative in Italia a svilupparsi come un contenitore di differenti forme ed espressioni artistiche e di produzioni che ruotano soprattutto intorno all’arte dei suoni e delle parole.

Altre info: www.facebook.com/molestate.spirit?fref=ts

Ufficio Stampa Monti Dauni per Puglia Promozione

davvero comunicazione / www.davverocomunicazione.com

Resp. David Bonato / Mob. 3482350324 – info@davverocomunicazione.com

Referenti sul territorio:

Stefano Starace Mob. 3474687088 – stefano.starace@gmail.com

Francesco Quitadamo Mob. 333 7041407 – francescoquitadamo@gmail.com



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.