ADA MONTELLANICO Wandering Duo – Il Jazz Italiano | GIORDANO IN JAZZ

ADA MONTELLANICO Wandering Duo – Il Jazz Italiano | GIORDANO IN JAZZ
novembre 26 08:58 2016 Stampa articolo

Ancora un appuntamento ricercato per i Matinée del Festival “Giordano In Jazz Winter Edition 2016”.

Il 27 Novembre a partire dalle ore 11:00, nella straordinaria cornice della Sala Fedora, nel Teatro Giordano di Foggia: ADA MONTELLANICO & FRANCESCO DIODATI Wandering Duo.

Ore 11:00 | Conversazione | Ada Montellanico (bio in allegato), sarà presente in doppia veste di artista e di presidente dell’associazione Musicisti Italiani Di Jazz e nella prima parte parlerà della situazione del jazz italiano e degli obiettivi che il MIDJ si è prefissato , di quello che si ha realizzato in questi due anni e mezzo di vita, l’organizzazione dei due eventi per L’Aquila e Amatrice, Il libro che ne è scaturito e le attuali e prioritarie attività: la riforma della legge sullo spettacolo e il riconoscimento del diritto di improvvisazione.

seguirà il concerto di:
ADA MONTELLANICO alla voce e FRANCESCO DIODATI alla chitarra.

Per chiudere in bellezza e “bontà”, aperitivo con degustazione di prodotti innovativi da forno dal Panificio Frasca di Foggia e vini delle Cantine Teanum di San Severo.

ADA MONTELLANICO | Wandering Duo

Il nuovo progetto di Ada Montellanico nasce dall’incontro con un “suono” a lei caro, già utilizzato con successo in altre incisioni discografiche. Il duo Voce e Chitarra, infatti, ha una lunga tradizione e permette una sperimentazione così ampia, che questa formazione può essere considerata una tra le più cangianti e versatili nell’ambito musicale.

Francesco Diodati, giovane musicista ormai appartenente alla schiera delle nuove star nazionali, è già alla seconda incisione a proprio nome per la prestigiosa etichetta Auand.

Ada Montellanico, una delle più originali autrici e cantanti del panorama italiano, dopo il grande successo del Cd uscito per L’Espresso Omaggio a Billie Holiday e del recente “Suono di donna” uscito per Incipit/Egea, si mette in gioco in questa nuova collaborazione con l’instancabile spirito di ricercatrice che la caratterizza da sempre.

L’incontro tra questi due artisti dalle forti personalità avviene con l’intento di fondere le diverse esperienze, per approdare ad un universo sonoro nel quale l’improvvisazione è al servizio della narrazione musicale.

La chitarra, usata nella più ampia e imprevedibile gamma acustica ed elettrica, dà modo ai due musicisti di creare un percorso particolare, che spazia da composizioni originali a brani di Maria Schneider, Carole King, Simon & Garfunkel, Lennon-McCartney e altri della grande tradizione jazzistica.

La voce ambrata ed inconfondibile della Montellanico si fonde così alla poliedricità strumentale di Diodati per dar vita ad appassionate storie musicali.

In allegato biografia di Ada Montellanico

Prossimi appuntamenti

4 dicembre | 40 anni di ROMA JAZZ FESTIVAL                   
                 | sala Fedora | ore 11:00 | ingresso libero

11 dicembre | ALBERTO PIZZO Memories
                   | sala Fedora | ore 11:00 | ingresso libero

12 dicembre | MANHATTAN TRANSFER
                   | teatro Umberto Giordano | 21:00 | (biglietti esauriti)

18 dicembre | PATTI LOMUSCIO The sound of film 
                   | sala Fedora | 11:00 | ingresso libero

20 dicembre | TONY MOMRELLE Soul Christmas 
                   | cattedrale | 21:00 | ingresso libero

25 dicembre | JAMES HALL Worship & praise 
                   | p.zza Cesare Battisti | 20:00 | ingresso libero



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.