Chi l’ha detto che la musica classica si ascolta solo nei teatri? Domani al Bibliocafè parte “La Classica Domenica”, una rassegna live dedicata alla storia della musica

Appuntamenti tutte le prime domeniche del mese. I primi ad esibirsi, Domenica 6 Marzo saranno gli “ALF Trio”, una formazione di tue tromboni a tiro e un basso tuba

TROIA – Da Marzo a Giugno la Prima Domenica del Mese a “Skantinato 58si suona musica classica e le note più belle dei grandi autori. Una rassegna che nasce dal desiderio di far uscire la musica classica, la lirica, la musica vocale da camera dai luoghi più istituzionali ed avvicinarla ad un pubblico eterogeneo, in un contesto non convenzionale. Ma anche dalla voglia di far conoscere i talenti del nostro territorio: uomini, donne e ragazzi che hanno dedicato alla musica anni di studio e di passione.

Il primo appuntamento è domani, Domenica 6 Marzo alle 19.30, con gli “ALF Trio” nella performance live “Duo e 3/4 concert”. Ai tromboni a tiro il M° Anastasio Cacchio, diplomato al Conservatorio U. Giordano di Foggia e insegnante presso la Civica Scuola Musica e “Scuderie Musicali” di Troia, e Fedele Di Mucci, studente dello stesso conservatorio, fino a pochi giorni fa impegnato nel prestigioso Teatro Petruzzelli di Bari, dove ha suonato nella banda di palcoscenico per la produzione del Nabucco. Al basso tuba Leonardo De Santis, studente dell’U. Giordano e del liceo Musicale di Foggia e, come gli altri due, componente del Nuovo Concerto Bandistico della Città di Troia.

Due studenti che debuttano con quello che è stato in realtà il loro primo Maestro eseguendo un ampio repertorio che va da Handel a Speer, da Bruckner a Wagner, da Borodon a Dvorak e Hidas. Tre amici che compiono il primo passo di un viaggio bellissimo per sperimentare, come sempre al Bibliocafè, nuovi percorsi culturali.

INGRESSO LIBERO

START ORE 19.30

Info: skantinato58bibliocafè@gmail.com – 333.6550410

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.