Torremaggiore, Di Iorio: “Mi sono dimesso io”

Torremaggiore, Di Iorio: “Mi sono dimesso io”
aprile 16 12:50 2015 Stampa articolo

Costanzo Di IorioIn riferimento al termine prematuro del mandato di Di Iorio, arrivano le prime “motivazioni” di questa scelta.

Dopo le dimissioni da Primo Cittadino di Torremaggiore, Costanzo Di Iorio, ha accettato la proposta di Michele Emiliano, candidato Presidente della Regione Puglia per il centrosinistra, che, si candiderà come Consigliere Regionale in una sua lista.

In una nota l’ ex Sindaco di Torremaggiore assicura che:

Il mio impegno, al di là dei risultati, continuerà come sempre per assicurare lo sviluppo di un’agricoltura rinnovata per la Capitanata e la Puglia, la realizzazione di un piano giovani che sappia chiamare alla riscossa tutte le energie vitali, lo sviluppo integrato dei nostri Monti Dauni ed il miglioramento delle condizioni di vita della città.

Dopo la sua nota e le intenzioni di candidarsi come Consigliere Regionale, Di Iorio, decide di “puntualizzare il discorso dimissioni” dato le varie versioni poche veritiere a riguardo.

La decisione delle mie dimissioni è maturata perché ho intuito che attorno alla mia giunta c’era un logorio che aveva come obiettivo lo scioglimento del consiglio comunale. La presentazione delle mie dimissioni ha anticipato di qualche minuto la presentazione delle dimissioni di undici consiglieri, appartenenti alla minoranza e alcuni alla maggioranza. Undici firme non si raccolgono in pochi minuti

Di Iorio aggiunge che in questi tre anni sono stati eseguiti diversi lavori per “migliorare” Torremaggiore come ad esempio la ristrutturazione del Teatro Comunale, la riqualificazione e la riapertura della biblioteca, l’ avvio del progetto “raccolta differenziata dei rifiuti”, l’ incremento del livello dei servizi sociali e molto altro ancora.

In merito alla sua candidatura a consigliere regionale Iorio aggiunge

Michele Emiliano mi ha convinto sia per la spontanea solidarietà che mi ha espresso come segretario regionale del PD pugliese, sia perché mi ha chiesto di non disperdere le capacità, l’impegno e la lealtà che ho mostrato in questi anni di guida del comune di Torremaggiore.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.