Torremaggiore, “Apri la porta ti devo parlare”, ma era una scusa per minacciarla

Torremaggiore, “Apri la porta ti devo parlare”, ma era una scusa per minacciarla
ottobre 15 13:58 2015 Stampa articolo

E quanto accaduto lo scorso sabato sera a Torremaggiore, dove, i militari, hanno arrestato il 49enne  Luigi Angeloro per maltrattamenti in famiglia.

Con la scusa di voler parlare con la ex convivente, Angeloro, si sarebbe introdotto presso l’ abitazione della compagna. Al netto rifiuto della convivente, date le precedenti occasioni in cui l’ uomo con tale pretesto l’ aveva aggredita ed insultata e, in alcune circostanze, preteso rapporti sessuali con lei, il 49enne, ha iniziato a minacciare pesantemente la donna che non ha potuto far altro che allertare i Carabinieri.

I Carabinieri sono giunti immediatamente sul posto e hanno colto in flagrante il 49enne mentre minacciava la sua ex. Come denunciato dalla donna molti maltrattamenti sono avvenuti anche in presenza del figlio di soli 9 anni.

A seguito dei fatti i Carabinieri hanno tratto in arresto e poso ai domiciliari l’ uomo.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.