In occasione della Settimana Santa, lunedì 15 in Piazza Giordano,

con circa cento figuranti e Gaetano Fania nei panni di Cristo

Cruda, realistica, spirituale: saranno queste le caratteristiche della sacra rappresentazione della Passione Vivente che si terrà a Foggia lunedì 15 aprile, a partire dalle ore 20 in Piazza Giordano.

Siamo giunti finora a circa 100 figuranti – spiega l’attore e regista Gaetano Fania che, oltre ad aver curato il testo e le musiche dell’evento, interpreterà anche la figura di Gesù – Il mio Cristo è ispirato alla verità del Cristo immaginato da Mel Gibson nel film The Passion. Vogliamo evidenziare la vera sofferenza che il Signore dovette subire per redimere gli uomini, enfatizzando particolarmente le scene della flagellazione, del Calvario e della Crocifissione”.

Il percorso si snoderà lungo un itinerario che parte dal palco allestito in via Lanza, all’altezza dei portici e si concluderà con la Resurrezione di Gesù, ripercorrendo le dodici stazioni della Passio Christi ricostruite sulla zona pedonale fino all’altro lato di Piazza Giordano, in una Via Crucis che congiunge due palcoscenici.

La Passione Vivente è giunta alla seconda edizione e anche quest’anno è organizzata dalla Parrocchia di Gesù e Maria, grazie a Padre Gianni Gelato, con il patrocinio del Comune di Foggia e dell’Assessorato alla Cultura diretto da Anna Paola Giuliani.

La manifestazione, che accompagnerà le celebrazione della Settimana Santa in prossimità della Pasqua, vede la voce narrante di Tonio Sereno, l’aiuto regia video di Cristian Levantaci e l’aiuto regia audio di Angelo Liguori, le coreografie delle ballerine coordinate da Eva Maria Francesca Panunzio, gli atleti della palestra Body Buildig Story nei panni dei gladiatori e i fire performer Alfredo Masotti, Michele Gioia, Marco Lo Campo e Roberto De Lillo, che metteranno in scena un combattimento tra bene ed il male, con spade infuocate e sputafuoco.

Insieme a Gaetano Fania, nei panni di Gesù, tra i protagonsisti ci saranno Veronica Di Sibbio (il demonio), Connie Rollo (Maddalena) e il cast formato dagli attori di Scena Aperta, con la collaborazione del brillante attore foggiano Fabio Maggio (nelle vesti di Giuda).

Appuntamento lunedì 15 dalle ore 20 in Piazza Giordano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.