Omicidio Severino Palumbo san severoUna pioggia di proiettili quelli esplosi intorno alle 21:00 di ieri verso Severino Palumbo, personaggio di spicco della criminalità sanseverese. Venti i colpi di pistola di piccolo-medio calibro quelli esplosi in varie parti del corpo del 52enne fino ad ucciderlo.

L’ omicidio è stato ultimato in un negozio di elettrodomestici ma la scena da far west è iniziata  in Corso Leone Mucci, in pieno centro di San Severo. Ad essere colpito di striscio ad una gamba nel negozio di elettrodomestici anche un cliente ignaro dei fatti.

I sicari conoscevano bene i movimenti di Palumbo, compreso il negozio di elettrodomestici che spesso frequentava, qui infatti, l’ ultimo colpo dritto in testa che ha ucciso l’ uomo.

Sono in corso le indagini da parte degli agenti del commissariato cittadino e gli uomini della squadra mobile di Foggia. A coordinare le operazioni gli uomini della Direzione distrettuale di Bari, data la caratura criminale della vittima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.