Una violenza inaudita, una rapina che ha avuto il peggior epilogo di tutte, la morte della vittima, un ottantenne identificato con il nome di Antonio Carafa.

Il fatto è accaduto due giorni fa in Via Pignatelli dove l’ anziano avrebbe sorpreso i ladri in casa e, nel tentativo di respingerli, sarebbe stato massacrato di botte e ucciso. A trovare il corpo privo di vita i familiari della vittima.

Sul caso indagano i Carabinieri di San Severo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.