C’ è un primo fermo per il caso Bonaventura, il pregiudicato 45enne ucciso domenica pomeriggio in via Carli, si tratta di Matteo Anastasio. Oltre ad Anastasio è ricercato un’ altro uomo, un 27enne di San Severo, il vero assassino di Bonaventura.

Secondo le ricostruzioni Anastasio era con il suo amico – che ha poi sparato – nel momento dell’aggressione avvenuta per un caso di occupazione abusiva di spazi comuni nel condominio cosiddetto “Far West”.

Dopo il “fatto” il 27enne e Matteo Anastasio (presunto complice) si erano subito dati alla fuga.

Seguono aggiornamenti sul caso

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.