L’Amministrazione comunale revochi la licenza per la somministrazione di alimenti e bevande e quella per la gestione di una sala giochi al circolo privato “Club Foggia”, in via Scaramella, 43, già destinatario di una misura di sospensione delle autorizzazioni, assunto dal questore.

Dure le parole di Maria Tirone, Prefetto di Foggia, sul “Club Foggia”, circolo che fa capo a Luciano Capo, 44enne ritenuto responsabile dell’ attentato dinamitardo ai danni di “Pizzeria Mia” a Foggia.

Le accuse ai danni del 44enne sono diverse, estorsione, porto e detenzione di esplosivo e danneggiamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.