Notte di fuoco in Provincia, incendiate auto a Cerignola, Lucera, San Paolo di Civitate e San Marco in Lamis

Notte di fuoco in Provincia, incendiate auto a Cerignola, Lucera, San Paolo di Civitate e San Marco in Lamis
aprile 28 11:29 2015 Stampa articolo

auto-in-fiamme-foggiaNotte di fuoco in quattro Comuni della Provincia di Foggia, rispettivamente Cerignola, Lucera, San Paolo di Civitate e San Marco in Lamis.

I Vigili del Fuoco dei vari distaccamenti Provinciali hanno avuto un gran da fare nella scorsa notte, un susseguirsi di chiamate partite dalle ore 01:00 di questa notte fino alle prime luci dell’ alba, senza contare che alcune squadre del distaccamento di San Severo e Lucera erano impegnate nel domare il forte incendio divampato presso il deposito giudiziario “Calvitto” a San Severo.

Il primo incendio è stato registrato in via Leonardo Da Vinci, a Lucera; a seguire, un altro rogo ha interessato un mezzo parcheggiato in via Carlo Rosselli – piazza Europa a San Marco in Lamis e poi un altro episodio analogo in piazza Aldo Moro a San Paolo di Civitate. Infine, in via Candela, alla periferia di Cerignola, è andato a fuoco un camion.

Un quadro molto preoccupante, quattro mezzi incendiati in altrettanti Comuni e oltre 20 andati a fuoco, con matrice non confermata,  al km 4 di Via Foggia a San Severo per un totale di oltre 24 mezzi distrutti in una sola notte.

Su tutti gli episodi sono in corso le indagini delle forze di Polizia mentre, in alcuni casi, le squadre dei Vigili del fuoco sono ancora impegnate nel bonificare e mettere in sicurezza i siti interessati per evitare danni ad abitazioni, mezzi e persone.



Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.