Nel quartiere Croce di Manfredonia sono stati arrestai due coniugi ultrasettantenni per spaccio di eroina. Sequestrati circa 70 grammi di eroina e una somma contante di 700 euro.

Michele Carufo e Rosina Troiano sono stati arrestati oggi dal Comando dei Carabinieri di Manfredonia per spaccio di eroina. Oltre all’eroina sono stati rivenuti tutti gl’ occorrenti per il suo confezionamento e un cellulare, ancora imballato e ricevuto come compenso da un noto tossicodipendente.

La vendita per lo più avveniva tramite “lancio della dose dal balcone” mentre il compenso poteva essere in danaro o oggetti di valore.

Dopo un’appostamento dei Carabinieri vicino l’abitazione si è potuto costatare di alcuni movimenti sospetti da parte di alcuni tossicodipendenti. Successivamente all’accaduto la perquisizione a casa dei coniugi ha rinvenuto, nella tasca di Rosina Troiano la “confezione”.

Attualmente i due coniugi sono stati posti ad arresto domiciliare a seguito di disposizione dal Pubblico Ministero per attività di spaccio e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.