Leonardo De Cato questo il nome del cosidetto Bufalone doveva scontare tre anni e sei mesi di reclusione per tentata estorsione continua ma ere irreperibile da maggio 2013, è stato catturato in un villino nelle campagne di Lesina in località Foce Schiapparo.
I carabinieri del comando della stazione di San Nicandro Garganico hanno arrestato il suddetto pluri pregiudicato, il quale era un 37 enne del posto, con precedenti per estorsione, porto illegale di armi, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, l’uomo si era reso irreperibile da quando nel maggio 2013 si era sottratto all’arresto dopo un ordine di carcerazione.
Il provvedimento rimaneva inevaso perchè De Cato si rendeva irreperibile dandosi così alla latitanza, fino a quando i carabinieri del comando di San Nicandro Garganico lo hanno rintracciato nel comune di Lesina in località Foce Schiapparo dove si era rifugiato in una delle ville della zona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.