Lucera, esplode ordigno in Via Pasubio: muore presunto attentatore

Lucera, esplode ordigno in Via Pasubio: muore presunto attentatore
aprile 11 11:35 2015 Stampa articolo

Bomba in via Pasubio lucera 11 aprile 2015Valerio Petrone è il nome del 26enne morto la notte scorsa in Via Pasubio a Lucera a seguito di un’ esplosione.

Il corpo senza vita del ragazzo è stato ritrovato dai Carabinieri  riverso sull’ asfalto e in una pozza di sangue, quasi totalmente lacerato dall’ esplosione. Ci sono volute diverse ore prima di risalire all’ identità del ragazzo.

L’ ordigno rudimentale che ha provocato un morto è stato fatto esplodere al civico 137 in Via Pasubio, all’ angolo di Via Po, locale adibito a circolo e frequentato per lo più da giovani del paese, con molta probabilità anche dallo stesso Petrone.

Sul posto, oltre ai Carabinieri e ai sanitari, i Vigili del Fuoco che hanno provveduto ad ispezionare il locale.

I Carabinieri attualmente sono impegnati nel ricostruire tutta la scena e non si esclude che il responsabile dell’ esplosione sia il 26enne.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.