Grande concerto per organo nella Cattedrale di Lucera

Grande concerto per organo nella Cattedrale di Lucera
giugno 18 11:01 2018 Stampa articolo

Grande concerto per organo nella Cattedrale di Lucera

Musicalis Daunia propone per venerdì 22 giugno un evento di particolare rilievo culturale con un concerto per organo nella Cattedrale di Lucera.

Nell’ambito degli appuntamenti “d’oltre sala” e ad ingresso gratuito, è prevista infatti una serata dedicata al maestoso strumento suonato per l’occasione da Francesco Di Lernia, organista dalla importante carriera internazionale, in Nord Europa come in Asia, già direttore del Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia dal 2011 al 2017, dove attualmente insegna. Ha collaborato con numerosi solisti, gruppi e orchestre tra cui anche i Wiener Philharmoniker. Inoltre, ha inciso per alcune tra le più importanti etichette discografiche e tiene conferenze, corsi d’interpretazione e seminari presso importanti accademie in tutto il mondo ed è membro di commissione in concorsi organistici internazionali.

Di Lernia aveva già suonato l’organo della trecentesca basilica lucerina nell’ottobre del 2017 nella cerimonia di restituzione dello strumento dopo cinque anni di restauro.

Costruito dalla ditta Carlo Vegezzi–Bossi di Torino nel 1899, lo strumento fu commissionato dal Capitolo Cattedrale di Lucera, su progetto fonico del maestro Marco Enrico Bossi, direttore del Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, lo stesso che poi tenne il collaudo. L’organo conta circa 1500 canne di stagno tigrato, con due tastiere e una pedaliera cromatica di 30 pedali. La cassa è tutta in larice rosso e larice americano ed è stata fabbricata a Torino nella Casa dei Salesiani di Don Bosco.

Venerdì, a partire dalle 20.30, Di Lernia proporrà un programma “che attraverserà uno spettro artistico vastissimo con un respiro culturale che partirà dal barocco per finire al romanticismo, regalandoci un saggio di molteplici stili ed approcci interpretativi”, spiega Francesco Mastromatteo, direttore artistico di Musicalis Daunia .

Musicalis Daunia è un progetto della trentacinquesima stagione concertistica, intitolata “Suono: nessuno e centomila”, organizzata dall’associazione Amici della Musica di Lucera, presieduta da Elvira Calabria, e da L’Opera Bvs di Foggia. È realizzata con il contributo della Regione Puglia – “Patto per la Puglia 2014-2020 – Area di intervento IV – Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali”, il sostegno della Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e delle attività imprenditoriali del territorio attente alle iniziative musicali di qualità quali Nonsoloaudio e Fabbrini.

L’intero appuntamento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Amicidellamusicapaisiello di Facebook.

Per informazioni si possono contattare i numeri: 0881-708013 e 348-6502230 o l’indirizzo email info@musicalisdaunia.com.

SCHEDA ARTISTA

FRANCESCO DI LERNIA, organo

Francesco Di Lernia ha studiato organo, cembalo e musica d’insieme in Italia e in Germania diplomandosi prima presso il Conservatorio di Foggia e successivamente, con lode, presso la Musikhochschule di Lubecca.

Svolge da anni la sua attività nell’ambito dei maggiori festival di tutta Europa, Stati Uniti, Sud America e Asia, tra cui Orgelkunst Vienna, Gallus Hall Lubiana, Sala Glinka San Pietroburgo, Festival Musica Antica Utrecht, Estate Carinziana, Festival Internazionale di Treviso, L’Europe & L’Orgue Maastricht, Festival St. Bavo Haarlem, Settembre Musica Torino, Mushashino Hall Tokyo, Monteverdi Festival Cremona, Festival Internazionale di Toledo, International Organ Week di Granada, Festival Mitte Europa, Organ Week Rio de Janeiro, Festival Santander, Lahti Organ Festival, etc.

Ha collaborato, inoltre, con numerosi solisti, gruppi e orchestre.

Per Universal ha pubblicato vari volumi, tra cui l’opera completa per tastiera di Johann Kaspar Kerll e Antonio Caldara; inoltre, ha inciso per Tactus, Dynamic, Digressione Music, Jubal Records, Novalis, Carus Verlag, E Lucevan le Stelle, Discantica, ottenendo riconoscimenti e segnalazioni della stampa specializzata internazionale.

Tiene regolarmente conferenze, corsi d’interpretazione e seminari presso importanti accademie in tutto il mondo ed è membro di commissione in concorsi organistici internazionali.

Dopo otto anni trascorsi in Germania è risultato vincitore del concorso nazionale ad esami del ’94 e ha ottenuto la titolarità all’insegnamento di Organo.

Attualmente è professore di organo presso il Conservatorio di Musica “Umberto Giordano” di Foggia.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.