Giorgio Li Calzi ai Cineporti di Puglia / Foggia suona Ejzenstejn – Prima nazionale

Giorgio Li Calzi ai Cineporti di Puglia / Foggia suona Ejzenstejn – Prima nazionale
settembre 02 11:35 2015 Stampa articolo

05 Li Calzi (ph.Feliziani)GIORGIO LI CALZI A FOGGIA SUONA EJZENSTEJN

Venerdì 4 secondo appuntamento di Suoni e Rivoluzione con la prima nazionale di Dnevnik Glumova, a cura di Capasso e Delle Fave e la prima pugliese del capolavoro Aleksander Nevskij

Venerdì 4 settembre, presso i Cineporti di Puglia/Foggia, si entra nel vivo di Suoni e Rivoluzione – Ejzenstejn – Il primo piano. Dopo l’incontro introduttivo con il ricercatore, critico e saggista Anton Giulio Mancino, tocca al musicista piemontese, produttore e compositoreGiorgio Li Calzi e ai pugliesi Stefano Capasso e Raffaele Delle Fave.

Il Cineporto foggiano, questo venerdì, ospiterà infatti la prima nazionale di Dnevnik Glumova, opera prima assoluta di Ejzenstejn, del 1923. Si tratta di un cortometraggio di pochi minuti, assolutamente muto, una sorta di trailer di uno spettacolo teatrale messo in scena al Teatro Proletkult di Mosca, la cui colonna sonora sarà eseguita dal vivo, per la prima volta in Italia, dai musicisti Stefano Capasso e Raffaele Delle Fave, foggiani. Con il pianoforte e le percussioni, Capasso e Delle Fave hanno realizzato un lavoro sonoro completamente sperimentale, un documento visivo e musicale curioso, originale, dimostrazione impressionista del montaggio delle attrazioni”, con il suo utilizzo concettuale e metaforico. Oltre che arrangiatori e compositori, i due fanno parte di diversi progetti musicali. Capasso ha partecipato al Premio Tenco, realizzato arrangiamenti per il teatro e raccolto ampi consensi con la colonna sonora del corto “L’altra parte” (2010).

Inoltre, per la prima volta in Puglia, Giorgio Li Calzi, già vincitore del Premio Ciampi (1999 e 2005), che collabora stabilmente con musicisti internazionali e ha musicato e realizzato reading con artisti e letterati, accompagnerà dal vivo le immagini della pellicola Aleksander Nevskij, capolavoro della cinematografia diretto da Ejzenštejn nel 1938. Il film contiene epiche scene di battaglia e rende omaggio, attraverso la figura del principe che nel 1240 respinse gli invasori teutonici, a un popolo che ha saputo resistere agli oppressori stranieri.

Nuova musica elettronica e fonosfera espressionista per “questa pellicola, originariamente sonora, rimontata e ridotta a 55′ da Giorgio Li Calzi, che lo ha sonorizzato ex-novo con i suoi strumenti: elettronica, vocoder e tromba. Questo progetto è stato commissionato nel 2005 dall’associazione Russkij Mir di Torino, in occasione dei 60 anni dalla vittoria del popolo russo sul nazifascismo, e prodotto dal Museo Nazionale del Cinema di Torino. Giorgio Li Calzi + Aleksandr Nevskij è anche un DVD, uscito a dicembre 2008 per CNI Music.

A dialogare con loro e condurre la serata ci saranno Geppe Inserra, operatore culturale e direttore artistico del Festival del Cinema Indipendente di Foggia e Mauro Palma, esperto di cinema, critico cinematografico e pubblicista della rivista cult Duellanti.

L’evento, organizzato dall’associazione Mo’l’estate Spirit, è finanziato da Apulia Film Commission, su risorse FSC 2007-2013 “Cineporti di Puglia” e prevede la sonorizzazione dal vivo di alcune pellicole del grande regista russo Sergej Ejzenstejn, tra cinema e musica, accompagnate da degustazioni di prodotti tipici del territorio.

Due i film, tre gli artisti per una prima nazionale e una prima pugliese che, come spiega il direttore artistico di Mo’l’estate Spirit Stefano Starace: “…consentiranno agli spettatori di essere catapultati in un esperimento che permetterà loro di rivivere l’atmosfera precedente all’introduzione del sonoro, quando la maggior parte dei film era accompagnata dal vivo, con una bidimensionalità sensoriale, visiva e uditiva, che mette in evidenza la genialità e l’attualità di uno dei più innovatori del cinema mondiale. ‘Suoni e Rivoluzione’ è il cinema come (forse) non l’avete mai visto“.

Ingresso libero, fino a esaurimento posti, e inizio previsto alle ore 20.30. Ultimo appuntamento lunedì 7 con il noto pianista Gaetano Liguori & il suo Idea Trio alle prese con ¡Que Viva Mexico!.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.