polizia cerignolaUtilizzavano la tecnica della “spintarella”, C.L. di anni 42 e I.L. di anni 18 per rubare le auto.

I due soggetti foggiani sono stati ritenuti responsabili di diversi furti e tentati furti di autovetture consumati a Foggia.

Nello specifico i due si servivano di una seconda autovettura per spingere quella da portare via o meglio rubare.

Il 42 è stato posto agl’ arresti domiciliari mentre il 18enne all’ obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.