aeroporto gino lisa foggiaUn’ altro schiaffo non solo morale quello ricevuto dal Ministero dei trasporti presso l’ intera Capitanata e di tutti quei Comuni limitrofi che potevano contare sulla riapertura del “Gino Lisa” nel quale si è investito e si continua ad investire.

L’ aeroporto Gino Lisa di Foggia è stato escluso dagli scali di interesse nazionale individuato dal piano elaborato dal Ministero dei trasporti.

Si è chiesto un’ incontro urgente con il Ministro Lupi per esporre la questione ed ottenere nel più breve tempo possibile la modifica del piano.

Diverse sono le proteste in atto sulla questione “Gino Lisa”.

Sul caso c’è pieno interesse da parte del Sindaco di Foggia Landella e i deputati Bordo e Mongiello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.