michele stridi armi via san severo foggiaMichele Stridi, meccanico foggiano di 47 anni, non si occupava unicamente della riparazione delle auto nella propria officina situata in Via San Severo, ma, anche della riparazioni di armi.

Il tutto è stato scoperto grazie agl’ agenti di Polizia, nell’ ambito di un controllo del territorio.

Michele Stridi si è difeso dicendo che oltre al suo lavoro si diletta a riparare armi.

Nella sua officina sono stati ritrovati diverse armi, tra cui: una revolver calibro 22 e 67 proiettili calibro 7,65 , 7 proiettili calibro 9, un proiettile da guerra, una cartuccia per fucile calibro 12, 2 proiettili calibro 38, 2 calibro 22, 29 bossoli di vario calibro e un teaser.

Attualmente tutte le armi e munizioni sono stati sequestrati per gl’ accertamenti del caso.

Nell’ operazione hanno collaborato insieme agl’ agenti di Polizia, il personale della sezione criminalità organizzata e il reparto prevenzione crimine di Bari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.