Nina Palmieri l’inviata del programma le Iene, in questi giorni ha aiutato 70 bambini del campo rom situato a Foggia.

I bambini rom distanti 15 chilometri dalla loro scuola e la scuolabus non passa

I bambini rom, da quanto è iniziato l’anno scolastico, ancora devono frequentare la scuola…il motivo? Questi piccoli scolari vivono molto distanti dalla loro scuola e per raggiungerla dovrebbero fare 15 chilometri a piedi tutti i giorni, con la sveglia alle 6,00, ed entrare a scuola dopo la prima ora, ma gli allievi non ce la fanno.

Gli alunni rom non hanno la scuolabus..sarà una mancanza del Comune di Foggia?

Dal servizio delle Iene, si è saputo che purtroppo ciò che è accaduto ai piccoli rom, è la conseguenza dell’appalto del Comune che fa sempre ritardo. Questa situazione quindi porta la conseguenza del ritardo del pulmino scolastico.

Bambini rom esclusi dal Comune di Foggia

Nina Palmieri intervista i piccoli alunni, esclusi dal Comune di Foggia, i bambini manifestano la loro felicità quando vedono Nina, quindi espongono a lei tutti i loro problemi.

La giornalista accompagna gli alunni a scuola per poi andare dal Sindaco

Ed ecco che la giornalista, a prima mattina raduna tutti i bimbi per andare a piedi fino alla fermata dell’autobus di linea,… che per i piccoli rom pare un miraggio.

Dopo che la giornalista lascia gli scolari nelle rispettive scuole, incontra il Sindaco. Ascoltate l’intervista.

https://www.iene.mediaset.it/video/campo-rom-foggia-scuolabus-bambini_221976.shtml

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.