La ditta “Tucci Impredil snc” per mezzo del suo legale rappresentate Riccardo Icilio Ariostino, dopo 4 anni, quindi dopo un lungo periodo di attesa, espone un ricorso giudiziario al fine di mandare condannato il Comune di Foggia al pagamento della somma di 221.445 euro + Iva come corrispettivi dei lavori eseguiti presso lo stadio Zaccheria nel periodo precedente del Gruppo Casillo.

A seguito di questo mancato pagamento, la Tucci Impredil Snc ha avuto un forte disagio finanziario con conseguente licenziamento di personale.

La rabbia maggiore della società, secondo il suo legale, deriva dal fatto che vengono liquidati lavori molto più recenti rispetto a quelli eseguiti dalla stessa Tucci Impredil snc.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.