guardiafinanzaIl tutto sembra essere partito da una denuncia in merito ad irregolarità sugli stipendi di alcuni dirigenti.

Il Blitz della Guardia di Finanza è partito ieri mattina presso il Comune di Foggia per poi continuare negli uffici finanziari di Via Gramsci.

Le Fiamme Gialle si sono così “impossessate” di tutti gli atti e relative buste paga per effettuare tutti i controlli del caso.

Tutta la documentazione prelevata nella sede dell’ assessorato al Bilancio, guidato da Sergio Lombardi e Carlo Dicesare, risale agli ultimi 5 anni, quindi, all’ amministrazione precedente.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.