Ferdinando Carella che ha assassinato la moglie Federica Venturi supplica il perdono ai suoi figli: “Li ho privati dell’amore della loro madre, è insopportabile”.

La moglie maltrattata e poi uccisa dal marito lo scorso febbraio

All’avvocato difensore di Ferdinando Carella, Potito Marucci è il messaggero dell’assassino. Carella è incriminato per maltrattamenti alla moglie Federica Ventura e per assassinio volontario nei confronti della consorte avvenuto nel febbraio scorso.

Oggi l’assassino chiede perdono ai figli ai parenti

Oggi l’assassino chiede perdono ai figli ai parenti per il suo atto criminale, Ferdinando Carella oggi pentito del gesto di follia, che ha fatto nei confronti della donna che l’amato, che gli ha donato due splendidi figli…oggi chiede il loro perdono, dopo che lui ha ammazzato la loro madre,

Ferdinando Carella oggi vive solo per avere il perdono dei figli

Ecco cosa dichiara l’avvocato di Ferdinando Carella; “Lui oggi soffre per il grande dolore che ha provocato, un dolore insopportabile e soffocante per aver privato ai suoi figli l’amore della loro mamma”.

“Sono i suoi figli – continua il legale – che gli hanno dato la forza di reagire quella notte, e di restare in vita. Ed è solo il loro pensiero che gli permette di andare avanti, pur consapevole che questo perdono, da parte loro, potrebbe non arrivare”.

Frasi di rimorso, queste che Carella fa seguire al tentativo di suicidio da lui portato in atto “e con il quale egli ha manifestato sin da subito il senso più inequivocabile del suo pentimento.

Altrettanto inequivocabilmente – prosegue il legale – Carella contesta il reato di maltrattamenti a lui imputato, non accettando di essere descritto come un ‘padre padrone’, avendo lasciato libera la moglie di realizzare i suoi desideri a e avendo dedicato il suo lavoro e la sua vita alla costruzione di una stabile famiglia e alla crescita dei figli”.

Al Tribunale di Foggia si è svolta l’udienza

Il 18 ottobre 2018 si è svolta l’udienza dinanzi al Giudice per l’Udienza Preliminare del Tribunale di Foggia, nei confronti di Ferdinando Carella il quale è dei reati di maltrattamenti in famiglia e omicidio volontario nei confronti della moglie Federica Ventura, ammazzata il 16 febbraio scorso, con varie coltellate nella loro casa di viale Kennedy a Troia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.