Nonostante fosse agl’ arresti domiciliari, Antonio Maggio di 42 anni è stato arrestato e associato alla casa circondariale di Foggia per spaccio.

A seguito di movimenti strani e ripetuti nei pressi dell’abitazione e di controlli fatti ad alcuni soggetti, i militari sono riusciti a fermare la vendita di questo nuove stupefacente chiamato “speedbull”, un cocktail di eroina e cocaina che sta prendendo piede anche a foggia.

Dopo una perquisizione nell’abitazione di Antonio Maggio sono state rivenute tre dosi di “speedbull” insieme alla somma in contante di 200 euro, quasi sicuramente ricavate dalla vendita del stupefacente.

Antonio Maggio in questo momento è stato associato alla casa circondariale di Foggia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.