carabinieriLa microcriminalità è quasi diventata di casa a Foggia.

Altri due casi di furto sono avvenuti in Piazza San Francesco e Piazza Italia, le vittime due donne, una delle quali si trovava in macchina nel momento del furto.

Ambedue i casi son accaduti nella giornata di ieri, giorno 14 Luglio 2014.

Il primo caso è avvenuto verso le ore 22:00 e la vittima, una giovane donna , è stata derubata della sua borsa con all’ interno diversi oggetti, tra cui un telefono cellulare di ultima generazione.

Successivamente al furto la malcapitata ha inseguito il rapinatore che è riuscito a far perdere le sue tracce.

Poco più avanti, la giovane donna, è riuscita a ritrovare la sua borsa e il suo portafogli ma, ovviamente, al suo interno mancavano gl’ oggetti di valore come il suo telefono cellulare.

Il secondo caso, avvenuto sempre nella giornata ieri, vede come fatto più sconcertante che a consumare la rapina è stato un bambino di circa 8 anni, accompagnata da un’ adulto alla guida di uno motorino.

I piccoli casi di furto, quasi sempre, non riescono ad avere riscontro, ma sono un forte segnale di microcriminalità che sempre più  nell’ ultimo periodo stanno prendendo piede nella nostra amata Provincia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.