ambulanzaIl fatto è accaduto oggi, giorno 17 Giugno 2014, sulla cabina elettrica di un’ azienda agricola in agro di Apricena, sulla SP 28 che conduce a San Marco in Lamis.

Dalle prime voci una “morte bianca”.

L’ elettricista autonomo era in procinto di sostituire un fusibile prima di rimanere folgorato dall’ improvvisa e fatale scarica elettrica.

Non si conoscono ancora le generalità dell’ uomo il cui decesso è stato costatato dai sanitari del 118, accorsi immediatamente sul posto insieme ai Vigili del fuoco di San Severo che hanno già provveduto a mettere in sicurezza l’ area.

Le ultime operazioni spettano al comando Provinciale di Apricena e di Foggia e riguardano sia l’ identificazione della vittima che la motivazione per la quale l’ uomo stesse operando in quella cabina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.