Il prossimo 31 gennaio in Toscana, il Festival Internazionale delle Vie Francigene consegnerà un Premio al Mo’l’estate Spirit, festival alla sua XXIII edizione con base operativa a San Marco in Lamis, che favorisce la sperimentazione di forme artistiche e di produzioni che ruotano intorno a suoni e parole, in modalità itinerante. Il premio è assegnato tra le associazioni partner dell’Associazione Europea delle Vie Francigene.

Stefano StaraceA ritirare il prestigioso riconoscimento a Monteriggioni (Siena) al Forum Comuni in Cammino’- Les chemins de la Via Francigena Jubileum 2016 – il direttore artistico di Mo’l’estate Stefano Starace che commenta: “Sono rimasto piacevolmente sorpreso da questa notizia e, naturalmente, orgoglioso e gratificato per il riconoscimento al lavoro incessante svolto in questi oltre vent’anni con Mo’l’estate Spirit, che continua a progettare incontri fra musica, letteratura, arti e persone in angoli preziosi della nostra terra“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.