CERIGNOLA: VITULLO, RIPORTIAMO IL CONFRONTO SUI PROGRAMMI AL CENTRO DEL DIBATTITO

CERIGNOLA: VITULLO, RIPORTIAMO IL CONFRONTO SUI PROGRAMMI AL CENTRO DEL DIBATTITO
maggio 15 13:14 2015 Stampa articolo

vitulloCERIGNOLA: VITULLO, RIPORTIAMO IL CONFRONTO SUI PROGRAMMI AL CENTRO DEL DIBATTITO

Cerignola “Le elezioni cerignolane non possono ridursi alle uscite folkloristiche di un personaggio che ha trasformato la nostra città nello zimbello del Paese. La misura è colma. Riportiamo nell’alveo di un dibattito costruttivo, civile e rispettoso della comunità la campagna elettorale. Torno a rivolgermi ai miei avversari che condividono la necessità di un confronto pubblico franco sui programmi, affinché si stabiliscano le modalità e i tempi”. È l’invito del candidato sindaco del centrodestra Paolo Vitullo rivolto agli altri aspiranti alla carica di primo cittadino.

I TEMI “Ci permettiamo di indicare dei temi, delle priorità, su cui ragionare per consentire agli elettori di conoscere specifiche proposte, idee e progetti. Non si può prescindere dall’affrontare la questione criminalità che condiziona la vita dei cerignolani. Abbiamo a cuore anche la programmazione del servizio di igiene urbana e le politiche in materia di rifiuti. E poi vogliamo misurarci sui temi della viabilità, della manutenzione della rete viaria cittadina e rurale, sulle politiche per rimettere in moto la virtuosa cooperazione sociale e il terzo settore”.

L’APPELLO AGLI ELETTORI La coalizione di centrodestra ha messo al centro il programma sin dall’avvio della sua campagna elettorale, presentando alla città alcune linee guida. “Non abbiamo ceduto alle provocazioni e alle bieche illazioni, e fin qui abbiamo rifuggito la polemica perché crediamo che ai cittadini interessino i contenuti. Sul quel piano sfido i miei avversari e mi rimetto al giudizio dei cerignolani. Mi appello alla loro coscienza civica affinché non disertino le urne. Il peggior nemico della democrazia è l’astensionismo. Decidere di non scegliere è indice di rassegnazione, un sentimento che non può dominare questa città se vogliamo cambiarne le sorti”.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.