vitulloalrotary2CERIGNOLA: VITULLO AL ROTARY, IL NOSTRO PROGRAMMA APERTO E PARTECIPATO

Cerignola│ “Stiamo lavorando per fornire una proposta programmatica unitaria per tutto il centrodestra”. Il candidato sindaco di Forza Italia, Paolo Vitullo, apre a tutte le forze della coalizione, a poche ore dall’inaugurazione del suo comitato elettorale in Viale di Levante 119, di fronte al Comando dei Carabinieri.

“Il nostro progetto di rinnovamento alla guida della città – osserva Vitullo – è stato presentato ieri sera ai gentili soci del Rotary Club. Abbiamo recepito le loro istanze: i temi della vivibilità delle periferie, della manutenzione stradale, della riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti e della sicurezza sono tra le nostre priorità”. Il candidato sindaco ha illustrato le linee guida della sua proposta programmatica nell’ambito di un ciclo di incontri dedicati alle elezioni amministrative a Cerignola.

“I Rotariani chiedono una maggiore presenza di vigili urbani nelle strade, la copertura delle buche e la sistemazione dei marciapiedi. Coinvolgeremo le associazioni di volontariato per affrontare i problemi della viabilità e del traffico cittadino, in modo da agevolare l’attività della polizia municipale e impiegare le unità per coprire l’intero territorio. Le condizioni delle strade sono addebitabili in gran parte agli scavi delle società che operano interventi nel sottosuolo, come Telecom, Enel e Acquedotto Pugliese, che non provvedono a ripristinare a regola d’arte lo stato dei luoghi. Noi stipuleremo accordi per il ripristino delle condizioni della pavimentazione stradale per l’intero tratto oggetto dell’intervento, non solo parzialmente. I lavori saranno soggetti a puntuali controlli da parte dei tecnici comunali”.

Sono solo alcune delle iniziative presentate ad un uditorio attento e interessato, che ha formulato quesiti e proposte al candidato sindaco Paolo Vitullo. Sensibile alle sollecitazioni della comunità rotariana, Vitullo prende un impegno netto e deciso: recuperare il monumento delle Dieci Fontane anche ricorrendo a partnership pubblico-privato, già sperimentate proficuamente attraverso protocolli come “Adotta un’aiuola” che ha portato alla valorizzazione e alla manutenzione della rotatoria comunale di via Falcone, proprio ad opera del Rotary.

“Intendiamo la politica come servizio – conclude Paolo Vitullo – Continueremo ad ascoltare associazioni, parti sociali, organizzazioni di categoria e semplici cittadini, per cogliere spunti utili alla stesura definitiva del nostro programma. Vorremmo includere, lungo questo percorso, tutti coloro che si riconoscono nel centrodestra e tutti i rappresentanti delle forze alternative al centrosinistra. Auspichiamo che possano convergere su questo nostro progetto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.