carabinieriArmati di mazze e coltelli se le sono date di santa ragione. La motivazione? Un’ apprezzamento di troppo verso l’ unica donna presente nell’ abitazione.

Tutte le persone coinvolte nella rissa stavano cenando tranquillamente in una abitazione nel Comune di Cerignola.

Successivamente a qualche apprezzamento di troppo, secondo alcune testimonianze e alla ricostruzione da parte dei Carabinieri, si sono formati due gruppi contrapposti composti da 7 rumeni, di cui una donna e un’ albanese.

Ad essere arrestati in flagranza di reato: Fanica Daniel Corlan, 30enne, Emil Florin Perca, 37enne, Raluca Anca Daraban, 32enne, Nicolae Barbuti, 32enne, Sebastian Macoveci, 21enne, Lucian Petre Slataru, 34enne, Ion Corlan, 34enne, Emilian Kasli, 34enne.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.