lavoro nero capitanataI Carabinieri con l’ ausilio del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno effettuato controlli in 62 aziende agricole nei Comuni di Foggia, Cerignola e Manfredonia dovuti a contrastare il “lavoro nero” e l’ intermediazione illecita dello stesso.

Il controllo svolto dai Carabinieri, nelle 62 aziende agricole, ha portato alla luce svariate irregolarità sopratutto nel Comune di Cerignola con delle sanzioni complessive per 149600 euro e la sospensione dell’ attività lavorativa di due aziende. Le due aziende potranno riprendere la loro attività solo dopo avvenuta regolarizzazione dei 5 e 18 operai che non risultavano in alcuna documentazione obbligatoria.

Le multe per ogni lavoratore non regolarmente assunto sono di 4400 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.