Dopo due arresti il 75enne Pasquale Centurione non si arrende e continua a minacciare la moglie, “Ti taglio la gola”.

Centurione è stato tratto in arresto due volte per atti persecutori nei confronti dell’ ex compagna. Dopo esser stato messo in libertà e a distanza di soli due giorni, il 75enne ha raggiunto la vittima, nonostante il divieto, minacciandola di morte mimando il gesto di tagliargli la gola.

Dopo aver appurato la veridicità delle accuse a suo carico a seguito di diverse testimonianze, i Carabinieri di Manfredonia hanno tratto in arresto per la terza volta l’ uomo e concordato una misura più restrittiva.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.