lidia serracapriola uccisa malariaE’ il caso di Lidia Guingane, 12enne, originaria del Burrkina Faso ma che da diverso tempo viveva a Serracapriola.

Lo scorso agosto, la piccola, ha affrontato un viaggio in Africa per conoscere i propri nonni, ma, la puntura di una zanzara, Anopheles, ha fatto contrarre alla piccola Lidia la malaria.

Nella giornata di ieri si sono svolti i funerali della 12enne e il Sindaco di Serra, Marco Camporeale, ha proclamato il lutto cittadino per la tragica e prematura scomparsa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.