San-Severo-colpisce-uomoIl tragico episodio è avvenuto ieri, 23 Gennaio, verso le ore 17:00 in Via Castellana a San Severo dove, un ragazzo universitario di soli 20 anni, è stato massacrato di botte e lasciato in un mare di sangue a terra unicamente per aver protestato con chi lo stava investendo con l’ auto.

Immediatamente trasportato al Ponto Soccorso cittadino per poi esser trasferito all’ Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo dove lunedì si sottoporrà ad un’ intervento operatorio attuo alla  ricostruzione del setto nasale.

Ad assistere alla crudele scena dei passanti che hanno preso il numero di targa e il modello dell’ auto, dati riferiti alle forze dell’ Ordine che attualmente sono impegnate nel ritrovare i 2 o 3 soggetti che hanno riempito di calci e pugni il malcapitato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.