Arrestati due fratelli gemelli di San Giovanni Rotondo con l’ accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sequestrata la sostanza e il denaro presente nella propria abitazione.

La particolarità della vicenda risiede nei soggetti arrestati e ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, si tratta di due ventiseienni di San Giovanni Rotondo, fratelli, gemelli.

Il ritrovamento della sostanza – 15 grammi di cocaina, 3 grammi di marijuana e 20 grammi di hashish – è avvenuto a seguito di una perquisizione domiciliare effettuata dai Carabinieri di San Giovanni Rotondo. Oltre alla “droga” rinvenuta e sequestrata, in possesso dei due, alcuni semini di marijuana e 855 euro in banconote di vario taglio, probabile provento dell’ attività di spaccio.

Con le varie accuse a loro carico e dopo le formalità di rito i due hanno ottenuto gli arresti domiciliari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.