Orsara di Puglia, Sagra delle tipicità, festa del “made in Orsara”

Orsara di Puglia, Sagra delle tipicità, festa del “made in Orsara”
ottobre 08 08:45 2014 Stampa articolo

orsara giornata bandiera arancione 2014 (1)Sagra delle tipicità, festa del “made in Orsara”

Domenica 12, menù a km zero per i turisti e celebrazione della Giornata Arancione

Visite guidate gratuite, sport, musica e un ‘sacchetto della qualità’ per ogni visitatore

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – La Giornata delle Bandiere Arancioni, a Orsara di Puglia, ha un menù ufficiale, quello preparato dai ristoratori locali per la Sagra delle tipicità orsaresi. Domenica 12 ottobre, i visitatori avranno modo di gustare alcuni dei prodotti e dei piatti tipici della tradizione di Orsara. Tutto all’insegna del “km zero”: dall’antipasto al pancotto, dai “cicatielli” fagioli e borragine alla salsiccia con patate e peperoni, per continuare con soffritto di maiale, frutti d’autunno e dolci tipici. La prima Sagra delle tipicità è organizzata dal Comune di Orsara di Puglia con la preziosa collaborazione di Acao (Associazione Commercianti e Artigiani Orsaresi) e dei ristoratori del paese. Il menù proposto ai visitatori, infatti, sarà preparato dai cuochi di “Medina”, “Locanda dell’Angelo”, “Masseria Monte Preisi”, “Donna Cecilia”, “La Tana dell’Orso”, “Pizzeria da Paolo” e “Panta Rei”. Per gustare prodotti e piatti della Sagra delle tipicità orsaresi, e per partecipare a tutte le altre attività della “Giornata delle Bandiere Arancioni”, occorre prenotare contattando l’Ufficio Relazioni Pubbliche (0881.027520) e scrivendo a ufficiosegreteria.orsara.fg@gmail.com. Oltre a quelli già elencati, molti altri saranno gli “ingredienti” della ‘giornata arancione’: visite guidate, sport, musica e ospitalità. Si comincerà alle ore 10, con l’accoglienza nell’aula consiliare del Comune e la distribuzione ai visitatori di un “sacchetto qualità”. Alle 11.30 prenderanno il via le altre attività: le visite all’Abbazia e alla Grotta dell’Angelo, il tiro con l’arco nel Cortile di Palazzo Baronale, le visite allo showroom di architettura e vino della Cantina Il Tuccanese e all’antico forno a paglia “Pane e Salute” attivo dal 1526. Alle 13.30, in Largo San Michele si terrà la Sagra delle tipicità orsaresi. La giornata si concluderà con la visita alla Cantina del Paradiso di Peppe Zullo, una delle “Cattedrali del Vino” italiane celebrate dalla Biennale di Venezia. La partecipazione a tutte le iniziative è gratuita, fatta eccezione per la sagra che prevede un costo di 10 euro a persona, ed è aperta a chiunque si prenoti utilizzando il recapito dell’Ufficio Relazioni Pubbliche (0881.027520) e la email ufficiosegreteria.orsara.fg@gmail.com.

Il Touring Club ha assegnato la Bandiera Arancione al ‘paese dell’Orsa’ nel 2010, con questa motivazione: “Il Comune di Orsara di Puglia – si legge nelle motivazioni – ha soddisfatto i criteri d’analisi e si è distinto in particolare per i seguenti elementi: buona attività ambientale e presenza di una rete sentieristica; varietà e fruibilità degli attrattori storico-culturali ed efficiente segnaletica di informazione turistica presso gli stessi; proposta di un ricco e vario calendario di eventi lungo tutto il corso dell’anno; buona valorizzazione dei prodotti agroalimentari tipici locali”.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.