Salvatore Murgo, 70 anni, è stato arrestato e successivamente posto ai domiciliari con le accuse di  lesioni personali dolose aggravate e minaccia grave.

I FATTI | Per futili motivi il settantenne si sarebbe presentato dalla ex moglie che era in casa insieme ai figli, ai nipoti ed altri conoscenti, minacciando di morte la figlia, lanciando vasi contro la ex moglie per poi colpire le donne con la spalliera di una culla. Solo a seguito di una segnalazione alle forze dell ‘ordine e all’ arrivo dei Carabinieri Murgo ha placato la sua ira nei confronti delle due donne.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.