Manfredonia, campi di radiazioni ionizzanti da un camion di rifiuti presso l’impianto ETA

Manfredonia, campi di radiazioni ionizzanti da un camion di rifiuti presso l’impianto ETA
marzo 21 18:12 2016 Stampa articolo

A far scattare l’allarme i dispositivi presso l’ inceneritore Marcegaglia in Agro di Manfredonia. Carico proveniente dalla provincia di Bari.

Successivamente all’allarme proveniente dall’inceneritore Marcegalia, in località Paglia, in Agro di Manfredonia, gli uomini del Corpo Forestale dello Stato, con il personale del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale di Foggia ed il personale del Comando Stazione di Foggia e Lago Salso hanno provveduto a sequestrare il camion con il suo carico e rivolgersi all’autorità giudiziaria.

A seguito di attività investigativa e di verifica si è risalito alla provenienza del carico (provincia di Bari), non compatibile con l’impianto di Manfredonia, e riscontrato una fonte radioattiva da iodio isotopo 131.

Le ulteriori indagini serviranno ad accertare le motivazioni del trasferimento del carico da Bari. Nel frattempo la motrice è stata posta sotto sequestro e data in custodia giudiziaria al responsabile dell’impianto.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.