Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

La caccia al pirata della strada che ha travolto e ucciso il 68enne Saverio Grieco è terminata, è stato finalmente trovato il colpevole che ha investito e ucciso Saverio Grieco. Si tratta di Giuseppe Cirillio, 31 anni.

Giuseppe Cirillio è accusato di omicidio colposo, omissione di soccorso e guida senza patente.

La sera del 31 Ottobre, poco prima della mezzanotte, alla guida di una Lancia Musa, Cirillo, ha investito il 68enne Saverio Grieco  durante una retromarcia. Nonostante essersi accorto del fatto, forse perchè sprovvisto di patente di guida, Cirillo, non ha prestato alcun soccorso ed è fuggito a bordo della sua autovettura.

Ad incastrare il 31enne il sistema di videosorveglianza posta vicino ad un servizio commerciale.

Ad aggravare la situazione di Giuseppe Cirillo un provvedimento emesso dal Prefetto di Foggia che decretava la sospensione della sua patente di guida poiché colto alla guida in stato di ebbrezza.

Il Dottore Giuseppe Cirillo è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia dopo essere stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.