Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Le cause del decesso del  62 enne, originario di Grottamare, nelle Marche, sono ancora poco chiare.

Il corpo del Clochard è stato ritrovato nelle immediata vicinanze del magazzino in disuso nella struttura ‘Don Uva’, in via Lucera, a Foggia verso le ore 20:00 di ieri. Sembra che l’ uomo utilizzava il magazzino come rifugio per passare la notte, probabilmente in compagnia dei suoi “amici a quattro zampe” che lo accompagnavano negli ultimi mesi per le vie della città.

Dalle prime ispezioni sul corpo della vittima, l’ uomo presentava una profonda ferita da morso sul polpaccio, quasi certamente provocata dai cani con cui passava le sue giornate di solitudine.

Sull’ accaduto con molta probabilità, la Procura di Foggia, potrebbe decidere se disporre o meno dell’ autopsia che fugherà ogni dubbio sulla morte, in ogni caso la Polizia è impegnata nel ricostruire per quanto possibile i fatti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.