Foggia, il segretario dei cittadini dei giovani vuole la “casa dell’ acqua”

Foggia, il segretario dei cittadini dei giovani vuole la “casa dell’ acqua”
ottobre 25 12:00 2014 Stampa articolo
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

In molti Comuni della Capitanata, come ad esempio a Torremaggiore e San Paolo di Civitate,  sono già presenti. La  “casa dell’ acqua” non è altro che una struttura che permette ad ogni cittadino di riempire comodamente dell’ acqua pubblica filtrata e depurata, naturale o frizzante con pochissimi centesimi.

Questa è la proposta e l’ invito del segretario cittadino dei giovani del Centro Democratico Bianco all’ assessore all’ ambiente del Comune di Foggia, Francesco Morese.

L’ installazione di uno o più “case dell’ acqua” nel Comune di Foggia potrebbe portare ad un risparmio per il cittadino, dato il basso costo dell’ acqua, salvaguarda l’ ambiente e diminuire i costi per il conferimento delle bottiglie di plastica alle discariche.

Sicuramente un’ ottimo passo avanti per Foggia se la proposta i Bianco verrà accettata.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.