Sulle prime alture del Subappennino e affacciata sul Tavoliere, questa cittadina è l’erede dell’antica Aecae, l’ abitato apulo conquistato da Annibale dopo la battaglia di Canne. Fortificata dai bizzantini, divenne importante sede vescovile nell’ XI secolo, come testimoniano gli svariati concili ecumenici che vi si terranno. Per tale ragione Federico II la rase al suolo nel 1229, compromettendone le future possibilità di crescita. Infatti Troia restò feudo fino al XVII secolo, amministrata dal forte potere religioso.
La Cattedrale splendido esempio di architettura romanica in Puglia, fu eretta su una precedente chiesa a croce greca nel XII secolo e rimaneggiata in quello successivo. Dedicata all’ Assunta la chiesa rappresenta un singolare caso architettonico che fonde in sè diversi stili con elementi romanici, bizantini e islamici.
Piazza Episcopio, attiguo alla cattedrale è il settecentesco palazzo dell’ex Seminario, sede del Museo del Tesoro della Cattedrale, articolato in diverse sezioni.
Museo DIocesano, difronte alla cattedrale si apre a piazza Giovanni XXIII, sulla quale prospetta il complesso settecentesco dell’ex convento delle Benedettine, sede del museo. Fra i tesori custoditi nelle sue sette sale, le settecentesche sculture in cartapesta di scola napoletana raffiguranti i cinque Misteri dolorosi ( Tradimento di giuda, Flagellazione, Coronazione di Spine, Calvario e Crocifissione).
Via Regina Margherita, sull’arteria principale che divide a metà l’abitato prospettano, oltre alla Cattedrale, alcune fra le più interessanti architetture cittadine: la Barocca chiesa di S. Giovanni Battista, una seicentesca Presentazione di Maria del Tempio e una tavola cinquecentesca raffigurante il Battesimo di Cristo.
S. Basilio Magno, la chiesa più antica della città.
Sito Archeologico Vaccarizza, circa 7 Km dall’abitato, sul monte Castellaccio, in località San Vincenzo, si trovano i resti dell’antica civitas di Vaccarizza, scoperti nel 1982 e definita una Pompei Medievale per la richezza dei reperti rivenuti.

Troia_(Italia)-Stemma

Informazioni Utili

Regione Puglia
Provincia di Foggia (FG)
Zona Italia Meridionale
Popolazione Residente 7.360 (M 3.579, F 3.781)
Densità per Kmq 44,0
Superficie 167,21 Kmq
CAP 71029
Prefisso telefonico 0881
Codice Istat 071058
Codice Catastale L447
Denominazione abitanti Troiani
Santo Patrono SS. Anastasio, Urbano, Secondino, Ponziano ed Eleuterio

Eventi

Festa Patronale 19 Luglio

Foto

troia_strade
Rosone_della_Cattedrale_di_Troia
cattedrale-di-troia-puglia
foggia-piazza_escopio_troia

Mappa

Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.