Il paese è situato sulle prime colline del Tavoliere centro-meridionale, fra la pianura e gli altri contrafforti collinari su cui sorgono gli scavi archeologici dell’antica Herdonia.
Nei pressi della città romana di Herdonia furono combattute due importanti battaglie, nel 212 a.C. e nel 210 a.C., tra i romani e i cartaginesi di Annibale nel pieno della seconda guerra punica
Annibale, che all’epoca imperversava in Italia tra le odierne Puglia e Campania, dopo le schiaccianti vittorie riportate sui romani a Canne e a Herdonia nel 211 a.C. tentò, senza fortuna, di muovere le sue truppe verso l’assedio di Roma
Per la sua fedeltà alla Repubblica Romana e per la slealtà mostrata ai cartagines, Herdonia fu incendiata e distrutta per volere di Annibale al termine della seconda battaglia. Solo dopo l’89 a.C. vi fu rifondato il Municipio Romano.
La città conobbe la sua massima fase di sviluppo e prosperità in età imperiale grazie alla costruzione della via Traiana e della successiva via Herdonitana . Tra il I e il IV secolo d.C. Herdonia divenne un grande centro di transito ed un fornito luogo di commercio dei prodotti agricoli del Tavoliere, come ad esempio il grano.
A testimonianza di ciò ancora oggi ci sono i resti del fiorente nucleo romano della città: le rovine del foro, della basilica civile, dell’anfiteatro, del mercato, delle terme, delle locande e dei numerosi magazzini adibiti allo stoccaggio del grano lungo la via Traiana.
In seguito al sisma che nel 346 d.C. colpì l’Irpinia e il Sannio e che la investì in parte, molti edifici non vennero ristrutturati, bensì furono riconvertiti ad altri usi: di conseguenza il nucleo abitativo della città si spostò dal foro alle zone vicine alla via Traiana Dal V al VII secolo la città restò un centro di rilievo, anche se minore, come è emerso dai ritrovamenti risalenti a quel periodo.

Ordona-Stemma

Informazioni Utili

Regione Puglia
Provincia di Foggia (FG)
Zona Italia Meridionale
Popolazione Residente 2.706 (M 1.372, F 1.334)
Densità per Kmq 67,7
Superficie 39,96 Kmq
CAP 71040
Prefisso telefonico 0885
Codice Istat 071063
Codice Catastale M266
Denominazione abitanti Ordonesi
Santo Patrono San Leone Vescovo

Eventi

Festa Patronale 22 Gennaio

Foto

signa-romanorum-Ordona
ordona_parco_archeologico
foto-ordona-archeologia
chiesa-S.leone_Ordona

Mappa

Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.