Fra il lago di Varano e la Foresta Umbra, sorge un colle panoramico questo caratteristico borgo che si è guadagnato il titolo di ‘Città dell’olio? grazie al rinominato olio extravergine che si produce negli stessi uliveti che lo circondano. Il centro storico risale all’incirca al Mille, è un rincorrersi di stretti vicoli fra case addossate le une alle altre e scalinate, spesso fiancheggiate dai ‘mugnal’ , balconi a ballatoio congegnati per accedere ai primi piani delle abitazioni, ma anche come spazi al’aperto dove, sopratutto in passato, si intrecciavano cesti in vimini o ci si dedicava ad altri lavori artigianali, legati al legno e, sopratutto, alla tessitura, ancora oggi praticata su antichi telai. Pochi i resti del castello, di origini normanna, mentre diverse sono le chiese che punteggiano l’abitato, come la trecentesca chiesa di S. Cirillo, che oggi, se si esclude il preservato del portale romanico, si presenta sotto forme barocche e la chiesa madre, nel cuore del quartiere più antico del paese, ‘ La Terr’. Nella prima decade di agosto, il borgo si anima con il Carpino Folk Festival, importante kermesse di musica popolare e delle sue contaminazioni, dove si suona la tarantella del gargano e che vede impegnati musicisti di livello.

carpino-stemma

Informazioni Utili

Regione Puglia
Provincia di Foggia (FG)
Zona Italia Meridionale
Popolazione Residente 4.320 (M 2.120, F 2.200)
Densità per Kmq 52,4
Superficie 82,49 Kmq
CAP 71010
Prefisso telefonico 0884
Codice Istat 071012
Codice Catastale B829
Denominazione abitanti Carpinesi
Santo Patrono San Cirillo

Eventi

Festa Patronale 18 Maggio

Foto

ulivo-carpino
Carpino_panoramica
Carpino-panorama
carpino-festival-1

Mappa

Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.