Cerignola, nascondeva un pezzo di cocaina tra le tazzine della credenza

Cerignola, nascondeva un pezzo di cocaina tra le tazzine della credenza
febbraio 15 10:08 2015 Stampa articolo

DIBENEDETTO ANNA CLASSE 1969-2Le indagini da parte dei militari sono partite a seguito di un forte via vai presso l’ abitazione della donna, Anna Dibenedetto, 46enne di Cerignola.

Con l’ausilio di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Bari e di una unità cinofila antidroga della Questura di Bari, grazie ad una perquisizione domiciliare, occultati tra le tazzine di una credenza, sono stati ritrovati 20 grammi di sostanza stupefacente, nello specifico cocaina.

Dalla droga sequestrata si potevano ricavare circa 90 dosi da immettere nel mercato.

La 46enne è stata così arrestata e posta agl’ arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Nella stessa operazione, i militari, hanno denunciato un 45enne del posto per essere stato trovato in possesso di 14 stecche di tabacchi lavorati esteri privi del bollo di Monopolio.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.