immagine di repertorio
immagine di repertorio

Donato Occhionero, pregiudicato 21enne, è stato arrestato con il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nello specifico cocaina.

A seguito di un blitz, due agenti, stavano per entrare nella propria abitazione mentre hanno visto lanciare dal balcone una busta contenete 13 cipoline di cocaina. Una volta raccolto e sequestrato l’ involucro hanno provveduto ad effettuare una perquisizione presso la propria abitazione che ha portato alla luce, oltre ad un bilancino di precisione, il materiale di confezionamento e 345 banconote di diverso taglio, probabile provento dell’ attività di spaccio e un “Libro” dove Occhionero annotava tutti i “soprannomi dei suoi clienti” e il denaro.

E’ stato trovato inoltre un bigliettino per la sorella nella quale indicava le modalità di sistemazione della sostanza stupefacente.

Il 21enne cerignolano è stato sottoposto alla misura cautelare dell’ obbligo di dimora e divieto di uscire dall’ abitazione dalle ore 18:00 alle 08:00.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.