A seguito della protesta iniziata alcuni mesi fà abbiamo voluto dare un piccolo contributo alla causa, abbiamo documentato con fotografie, per quanto possibile, cosa significa per gli abitanti di Casalnuovo Monterotaro, Casalvecchio di Puglia, Castelnuovo della Daunia e Pietramontecorvino arrivare a Lucera e/o Foggia.

Il nostro viaggio:  Casalnuovo Monterotaro – Lucera percorrendo la SP10, Sp8, SP6 e infine la SP5 mentre al ritorno passando per Pietramontecorvino, Castelnuovo e Casalvecchio percorrendo la SP5  fino ad arrivare a Casalnuovo. Il “reale” tragitto per arrivare a Lucera sarebbe quello della SP8 ormai bloccata da 10 anni e quindi la deviazione sulla SP6 diventa obbilgatoria.

Primo tratto da Casalnuovo passando per Casalvecchio e successivamente percorrendo la SP10 prima di imboccare la SP8.

Qui iniziamo a percorrere la SP8 in direzione Lucera prima di deviare sulla SP6 essendo la SP8 bloccata da 10 anni, quindi deviazione obbligatoria.

Ora iniziamo a percorrere la SP6 e successivamente la SP5

Ora da Lucera tornando verso Casalnuovo Monterotaro percorriamo la SP5 in direzione Pietramontecorvino

Da Pietramontecorvino a Casalnuovo Monterotaro

Ovviamente non ci siamo soffermati su ogni buca o altro, tutti noi sappiamo che tipologie di strade dobbiamo affrontare per arrivare a Lucera,Foggia e in molti altri Comuni della Capitanata per qualsiasi evenienza, urgenza o lavoro.

Forse la condivisione di questo articolo potrà far capire ancora di più in quale reale situazione di disagio ci troviamo. E’ da troppo tempo ormai che ci occupiamo unicamente di “dare” o meglio “pagare” senza “ricevere” quello che ogni cittadino onesto dovrebbe aspettarsi!

6 COMMENTS

  1. Battaglia navale…colpito e affondato…Salvo…colpito e affondato…ho perso la ruota,altro giro altra corsa il parafanghi…

  2. Le strade per Lucera segnano i tempi per il cambio delle gomme dell’auto. Saranno 20 anni che non sostituisco i pneumatici per usura, max 2/3 mesi ed uno scoppio si rimedia.

  3. Dove sono finiti i miliardi stanziati dal governo per la manutenzione delle strade dei paesi dauni e tutto il sud ?? NELLE MANI DI DIRIGENTI INFAMIII??:Inostri antenati rompevano le pietre con la mazzetta per riparare le strade .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.