foggia carcereDal comunicato stampa del Coordinamento Sindacale Penitenziario alle ore 8:00 circa del giorno 12/04/2014, durante il classico controllo è stato rinvenuto e salvato in tempo un giovane cittadino straniero, quasi totalmente privo di sensi, con un cappio al collo ricavato da “mezzi di fortuna” quali lacci di scarpe.

P.E. è stato trasportato d’ urgenza all’ ospedale di Foggia. Purtroppo, questo è il sesto tentato suicidio nei carceri Pugliesi dall’ inizio del 2014.

Mastrulli chiede aiuto al governo ricordando che la situazione delle carceri in Italia è di circa 60 mila detenuti di cui un terzo sono cittadini stranieri, mentre in Puglia la situazione è di 3661 detenuti contro quella regolamentare di 2431.

Sempre Mastrulli aggiunge che il continuo taglio di risorse, personale e stanziamenti economici rendono sempre più difficile l’operato nei carceri e chiede aiuto al Governo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.