Un caleidoscopio d’emozioni per una serata all’insegna dell’arte e della solidarietà

by spaziofoggiaadmin | 23 dicembre 2017 2:41

Sabato 23 dicembre 2017 alle ore 20 nella splendida cornice della Chiesa di San Domenico in Foggia, si svolgerà il tradizionale concerto di musica sacra natalizia organizzato dall’Associazione “Cappella Musicale Iconavetere” al fine di raccogliere fondi da destinare all’associazione F.A.S.NE. (Foggia Amici per lo Sviluppo della Neonatologia).

Costituita da genitori ed operatori sanitari l’associazione si propone di sostenere la ricerca e di garantire apparecchiature sempre più sofisticate per migliorare la qualità della assistenza ai neonati prematuri ricoverati nella Struttura Complessa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale degli Ospedali Riuniti di Foggia, presso la quale ha sede l’associazione.

Nel corso della serata di beneficenza, l’Orchestra e il Coro della Cappella Musicale Iconavetere (preparati e diretti dal maestro Agostino Ruscillo), si cimenteranno con una pagina musicale divenuta un classico del periodo natalizio: l’Oratorio di Natale op. 12 di Camille Saint-Saëns (1835-1921). È il primo di quattro oratori, redatto nel tempo relativamente breve di undici giorni, dal 4 al 15 dicembre 1858, su testo latino, ed è destinato ad un coro di quattro voci miste, quintetto vocale, orchestra d’archi, arpa e organo.

L’Oratorio è quindi un’opera giovanile scritta in stile neoclassico dove si alternano momenti sereni di contemplazione mistica ad altri momenti più passionali, con una rilevante presenza dell’organo (strumento prediletto dal compositore) e dell’arpa secondo un “gusto” francese dell’epoca.

L’opera inizia con una pastorale solo strumentale e termina con un corale finale passando attraverso recitativi, arie, duetti, terzetti, quartetti, quintetti e dialoghi tra soli e coro. Il concerto prevede anche una ‘carrellata’ di canti natalizi tradizionali.

L’evento, di grande spessore sia per il programma che per gli esecutori, gode del patrocinio  dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia, dell’Arcidiocesi di Foggia-Bovino e del Club per l’Unesco di Foggia.

L’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata

Source URL: http://www.spaziofoggia.it/un-caleidoscopio-demozioni-per-una-serata-allinsegna-dellarte-e-della-solidarieta/