Save the date”. Il conto alla rovescia è ormai terminato. La grande orchestra di Capitanata prende forma, con un concerto da non perdere assolutamente. Sarà il Teatro del Fuoco di Foggia il palcoscenico della “prima” di questo ambizioso progetto musicale.

Quella che ai più scettici poteva sembrare un’utopia, sabato diventa realtà. Il mondo della musica popolare foggiana si unisce in un’unica Grande Orchestra. “Fare sistema” per creare un progetto unitario e forte.

Trenta tra i migliori musicisti della Capitanata con esperienze sia nella musica Folk che Classica. Un connubio particolare che lascia spazio ad un nuovo sound per il genere popolare e pone l’attenzione su come la musica Folk e la musica Classica siano due mondi “così lontani eppure così vicini”.

Il “concertone” della Grande Orchestra sarà però tanto altro ancora. Oltre al connubio con la musica Classica, la musica popolare di Capitanata accoglie nuove contaminazioni: dalla musica antica al Rock moderno. Non mancheranno inoltre tanti ospiti, interpreti storici della musica popolare di Gargano e Capitanata: suonatori e cantori di Carpino, Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Vieste, Foggia, Mattinata, Deliceto. Irrinunciabile l’omaggio anche al grande cantastorie di Apricena, ormai entrato a pieno titolo nella storia della musica popolare pugliese: il grande Matteo Salvatore.

Il concerto avrà inizio alle ore 20:30 al Teatro del Fuoco di Foggia. Ancora pochi posti disponibili.

Per info e prenotazioni: grandeorchestrapopolare@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.